4 motivi per cui non dovete mai smettere di imparare

Una delle cose migliori durante la vita è che non smettiamo mai di imparare nuove cose. Sempre ci sono nuove competenze e informazioni da acquisire. Warren Buffett (imprenditore e economista statunitense) ad esempio, passa gran parte del suo tempo leggendo. Gli imprenditori di successo sono coscienti di non sapere tutto e per questo motivo non smettono mai di imparare cose nuove ogni giorno. Per vivere una vita completa, dobbiamo sempre cercare il modo di migliorare. Imprese come Zappos e Facebook si impegnano sempre per fare in modo che i propri dipendenti  imparino cose nuove ogni giorno. Per vivere una vita completa e avere una carriera di successo, la chiave è non smettere mai di imparare.

Ecco perché dobbiamo sempre imparare nuove cose:

  1. Per essere più felici

Imparare cose nuove non è sempre facile, infatti, può risultare anche molto frustrante. Però, anche se all’inizio può sembrare un’impresa impossibile non c’è niente di meglio che raggiungere un nuovo traguardo. Molti studi sono giunti alla conclusione che le persone che tendono a fissarsi degli obiettivi molto ambiziosi sono più felici. Lo sviluppo personale è un ottimo mezzo per raggiungere una tranquillità che si riflette sia nella vita personale che in quella professionale.

  1. Diventare parte insostituibile del team

Le persone che riescono ad adattarsi ad ogni situazione sono le persone che vincono sempre. Non è la forza se non la capacità di reagire in diverse situazioni che caratterizza gli aerei militari. I piloti migliori sono quelli che sono in grado di adattarsi al meglio a diverse situazioni. La stessa cosa si può dire per i valori che noi apportiamo all’impresa per la quale lavoriamo. Se il vostro servizio si limita solo in una cosa allora state limitando il vostro contributo. Se invece, potete anche occuparvi in altre operazioni, diventerete insostituibili.

  1. Modestia

Quando un leader cerca di imparare anche dai suoi impiegati, c’è poca probabilità che venga percepito come insicuro o non adatto alla posizione che occupa perché un vero leader non ostenta le proprie conoscenze ma valuta le capacità e conoscenze di tutti. In ogni interazione con altre persone si ha la possibilità di trasmettere e imparare qualcosa di nuovo.

  1. Diventare un allenatore migliore

L’unico modo per diventare il migliore nel proprio campo di specializzazione è insegnando agli altri. Uno dei migliori sentimenti al mondo è trasmettere agli altri le proprie conoscenze, in questo modo anche loro possono insegnarvi qualcosa di nuovo. In ogni interazione con altre persone si ha la possibilità di insegnare e imparare qualcosa di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *