Volete avere una giornata produttiva? State attenti a quello che mangiate

Ci sono giorno in cui vi sentite energici, ispirati e produttivi, mentre in altri giorni si sentite stanchi e stressati? Quando si passano diverse ore al giorno al lavoro, tutti tentiamo di rendere quelle ore sane sia per il corpo che per la mente. Fare scelte semplici e intelligenti durante la giornata lavorativa può contribuire ad aumentare la creatività e produttività, riducendo la fatica e minimizzando lo stress.

1-Scegliere gli alimenti giusti. Le verdure, i frutti, i cereali integrali, le proteine magre e grassi sani vi forniranno una fonte di energia costante per tutto il giorno, offrendovi tutti i nutrienti di cui avete bisogno. Molti cibi da fast food contengono zucchero, sale, farina bianca, grassi e proteine di bassa qualità, che possono lasciarvi una sensazione di gonfiezza che dura per ore, influenzando anche la vostra produttività durante la giornata.

2-Non ignorare la fame. Quando si è occupati, è facile ignorare i segnali di fame. Quando poi avete qualche minuto di pausa o peggio, quando state per tornare a casa – vi rendete conto che siete affamati e pronti a mangiare qualsiasi cosa vi capiti davanti, a prescindere dal gusto o dai valori nutritivi. Con il passare del tempo, ignorare i segnali di fame, contribuisce a rendere più difficile capire se avete fame anche durante momenti in cui siete più rilassati e non vi state occupando di nessun tipo di lavoro.

3-Fare la pausa pranzo. Non rinunciate mai alla pausa pranzo, poiché in questo modo sarete più energici e vi sarà più facile affrontare il pomeriggio. Se possibile, cercate di pranzare in un posto diverso dalla vostra scrivania – preferibilmente all’aria aperta, tempo permettendo, dove è possibile sfruttare la luce del sole e l’aria fresca.

4-Mangiare consapevolmente. Se dovete pranzare davanti alla scrivania, cercare di astenervi dal controllare le e-mail, fare o parlare di lavoro. Prendete un respiro profondo, poi mangiate lentamente e assaporate il vostro pasto. Mentre il volume e la composizione del pasto vi aiutano a sentirvi soddisfatti, lo stesso fanno anche altri aspetti sensoriali del mangiare – gusto, aroma, colore e temperatura.

5-Gestire l’ambiente dove mangiate. Se lavorate fuori casa, trascorrete una parte importante della giornata sul posto di lavoro, il che rende questo ambiente il più importante dopo la vostra casa. È anche un ambiente che può essere imprevedibile in quanto a tentazioni – soprattutto se fate un lavoro stressante e lo stress vi spinge a mangiare. Preparatevi un pranzo nutriente a casa e prendetevi con voi snack sani in modo che non dobbiate andare a prendere qualcosa dai distributori automatici. Se acquistate il pranzo, ordinare in anticipo invece di aspettare fino a quando non sarete affamati, vi aiuta a fare scelte più sane.

6-Rimanere idratati. La disidratazione può causarvi mal di testa e farvi sentire stanchi e incapaci di concentrarvi, cosa che non aiuta né la vostra produttività né il benessere. Poiché non ci sono regole precise su quanto bisogna bere durante la giornata, è meglio lasciare che la sete sia la vostra guida. Avete l’abitudine di ignorare la sete? Ponetevi l’obiettivo di bere almeno sei-otto bicchieri d’acqua al giorno.

7-Muoversi di più. Il nostro corpo è fatto per muoversi frequentemente, e questo include più di un paio di esercizi pianificati. Se state seduti alla scrivania tutto il giorno, cercate di muovervi e alzarvi almeno ogni ora. Alzatevi per riempire il bicchiere d’acqua, andare a parlare con i colleghi invece di inviarli un’e-mail, fare un po’ di stretching anche alla scrivania o uscire fuori per fare due passi intorno all’edificio.

8-Respirare. La respirazione profonda vi aiuta a dare più energie al corpo e a combattere lo stress. Semplicemente facendo qualche respiro profondo vi sentirete più calmi, e se avete più tempo, sedetevi e concentratevi sul vostro respiro per alcuni minuti.

9-Dire no al multitasking. Potreste pensare di essere super produttivi, ma non lo siete. Gli studi dimostrano che il multitasking spreca più tempo di quanto risparmia. Peggio ancora, riduce la funzione cerebrale nel tempo. Quando vi concentrate su un’attività o progetto senza avere distrazioni (e-mail, social media, aprire le finestre del browser), avrete modo di portarlo a termine più velocemente e con risultati migliori.

10-Rispettare i limiti personali. Stabilire almeno un certo grado di equilibrio tra il lavoro e le altre cose è importante per aumentare la produttività e raggiungere gli obiettivi più velocemente. Permettere al lavoro di stravolgere le ore di riposo non farà altro che peggiorare la vostra performance. È importante per la salute e il benessere trascorrere del tempo con amici e familiari, nonché dedicare tempo a se stessi per allenarvi, preparare un pasto nutriente e semplicemente rilassarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *